La palla di neve: come cambia la nostra salute

La palla di neve: come cambia la nostra salute

Una delle immagini che uso più spesso per descrivere come possiamo migliorare la nostra salute cambiando la dieta e lo stile di vita è la palla di neve. La palla di neve che rotola lungo il pendio rappresenta qualcosa che si muove sempre più velocemente e diventa sempre più grande, è il simbolo di un cambiamento e di una tendenza specifica. La nostra vita è in continua evoluzione e una delle poche certezze che abbiamo è proprio che tutto cambia. Possiamo affermare che, a prescindere dal problema che abbiamo, quest’ultimo è sempre destinato a migliorare o peggiorare. Ecco perché ho scelto questa immagine per rappresentare il cambiamento.

 

A questo punto una domanda sorge spontanea:

In che modo la nostra salute cambia? Come possiamo farla cambiare in meglio?

La nostra salute dipende soprattutto dalle nostre abitudini quotidiane, da quello che mangiamo, da come dormiamo, da quanto viviamo a contatto con la natura, dal livello di stress e tanti altri fattori. Per aiutarla a cambiare in meglio, dobbiamo innanzi tutto sapere quali cibi e abitudini di vita sono utili e quali non lo sono. In linea di massima, tutti sappiamo che dobbiamo dormire un certo numero di ore, che non dobbiamo essere troppo stressati, che dobbiamo vivere a contatto con la natura e avere relazioni sane. Tutti questi fattori possono contribuire a guidare il cambiamento in una direzione positiva e tutti noi dovremmo impegnarci per creare queste condizioni.

 

L’alimentazione è un fattore più difficile da valutare perché esistono molti punti di vista discordanti, ma è proprio qui che i nostri principi di equilibrio possono aiutarci nelle nostre scelte. Noi consideriamo il cibo in base agli effetti che produce sul corpo. Ci sono alimenti che creano tensione e altri che rilassano, come potete vedere nel grafico riportato qui sotto e che rappresenta lo yin (cibi che rilassano) e lo yang (cibi che creano tensione).

come cambia la salute

Conoscere la natura dei problemi di una persona può guidarci nella scelta del cibo, in modo da garantire che i cambiamenti a livello di salute siano positivi.

 

Ora usiamo l’analogia della palla di neve per vedere cosa succede quando la dieta e le abitudini di vita non sono salutari.

La prima reazione è uno stato di esaurimento o stanchezza cronica. Questa condizione dovrebbe farci riflettere sulle nostre abitudini alimentari e di vita, ma spesso questo non accade e la palla continua a rotolare in una direzione negativa.

 

come cambia la salute

 

La fase successiva è caratterizzata da rigidità e dolori, il che significa che gli squilibri della nostra dieta (in particolare) stanno penetrando a livello di articolazioni e tessuti e il nostro corpo ci avvisa della necessità di cambiare qualcosa. Stiamo andando nella direzione sbagliata e se non facciamo qualcosa, ci muoveremo sempre più velocemente in una direzione negativa e i problemi diventeranno sempre più grandi, proprio come la palla di neve.

La fase successiva è caratterizzata da eccessi di eliminazione, ad esempio sudorazione eccessiva, tosse o eruzioni cutanee, il che significa che gli eccessi stanno intasando gli organi di eliminazione e il corpo deve servirsi di vie secondarie o più estreme per eliminarli. Forfora, problemi di pelle, alito cattivo, muco, tosse, perdite vaginali sono tutti esempi che dimostrano come la palla di neve si muova sempre più velocemente e diventi sempre più grande, giorno dopo giorno.

Infine, lo squilibrio raggiunge il nostro sistema nervoso e la mente, generando emozioni forti e reazioni eccessive alle nostre esperienze quotidiane. Ansia, paura, rabbia, comportamenti ossessivi e depressione sono esempi di quello che può accadere in questa fase.

 

Ad ogni passaggio la palla rotola sempre più velocemente, creando sintomi sempre più profondi e difficili da correggere, fino ad arrivare a stati degenerativi e patologie gravi. La palla di neve ci permette di capire come questi gravi problemi siano stati alimentati per molto tempo e come il nostro corpo abbia continuato a mandarci segnali per indicarci che ci stavamo muovendo nella direzione sbagliata. I sintomi sono una specie di strumento di diagnosi per aiutarci a comprendere l’importanza dei sintomi stessi e dei messaggi che il corpo ci manda.

come cambia la salute

Fortunatamente, adottando nuove abitudini quotidiane, abbiamo il potere di invertire questa tendenza negativa, creandone una positiva sempre più forte. La direzione e la velocità del cambiamento in positivo sono il frutto delle nostre scelte quotidiane a livello di alimentazione e stile di vita.

Imparando a cucinare in modo bilanciato, mangiando con ordine e cercando di consolidare abitudini di vita positive possiamo cambiare la direzione da un giorno all’altro. Inoltre, per aiutare la nostra palla di neve a crescere sempre più velocemente in una direzione positiva, possiamo introdurre anche rimedi speciali, pratiche come lo yoga, il tai chi e altre, ma anche il ricorso a terapie naturali come lo shiatsu.

Buona settimana

Martin

No Comments

Comments are closed.