Le banane e il principio di armonia

banane armonia

Le banane e il principio di armonia

Avrò sicuramente parlato di banane in altri articoli, ma sento l’esigenza di affrontare questo argomento ancora una volta.

Quando arrivai in Italia, notai subito che la gente non mangiava tante banane. Ce n’erano in commercio, ma non sembrava un alimento di consumo quotidiano. Al contrario, in America già negli anni ‘60 se ne consumava una quantità enorme. Il papà di un mio amico d’infanzia aveva una ditta di importazione e distribuzione di banane e ogni volta che arrivava un Tir ci chiamava per scaricare le casse di banane e sistemarle nelle celle frigorifere. Ho visto tante di quelle banane nella mia gioventù…! Perciò non vederne così tante in Italia negli anni ‘70 mi colpì. Oggi se ne vedono sempre di più e sembra che la banana sia un alimento sanissimo che risolva tutti i problemi del bisogno di merende e spuntini salutari. È radicata nella popolazione la convinzione che “le banane facciano bene”.

Secondo me le banane sono insidiose, ci ingannano con il loro aspetto simpatico e la buccia che serve come imballaggio naturale. Nascosta in questo involucro del colore solare c’è una bomba di problemi, soprattutto per i bambini e per chi consuma pochi alimenti di origine animale. 

I principio che guida le nostre scelte alimentari e le scelte di vita in generale si chiama Principio d’armonia – “The Harmony Principle”: sembra più importante detto in Inglese.

The Harmony Principle ci fa capire che le nostre scelte ci possono aiutare a vivere in equilibrio con l’ambiente in cui viviamo e anche con altri aspetti dello stile di vita e con il momento che stiamo vivendo. Il mezzo che serve per valutare l'equilibrio è il principio di yin e yang: yin corrisponde a tendenze espansive e yang contraenti. L’armonia sta nel trovare un equilibrio dinamico tra questi opposti.

 

Lo yin e lo yang delle banane

Per arrivare al dunque, possiamo dire che le banane sono molto yin, estremamente yin, il che significa che hanno un effetto espansivo nel corpo. Quando si mangia una banana, tutti i tessuti del corpo subiscono un effetto che spinge verso la dilatazione degli stessi. Le banane hanno un effetto energetico dispersivo e possono contribuire alla perdita di calore (raffreddano il corpo), perdita di sali minerali e forza vitale.

Perché hanno un effetto yin?

Le banane rappresentano la struttura più yin della pianta: la frutta. La frutta è delicata e morbida e deperisce velocemente; è dolce ed è ricca di sostanze che hanno un effetto espansivo, come potassio e vitamina C. Il motivo principale per la quale le banane sono yin è perché hanno un’origine tropicale – la banana è un frutto tropicale.

Il principio d’armonia ci fa capire che c’è un rapporto di polarità tra gli esseri viventi e l’ambiente. Quando l’ambiente è yin (freddo e umido), gli esseri viventi devono creare equilibrio immagazzinando fattori yang, fattori che possono trattenere il calore e mantenere integra la loro forma. Mentre quando un clima è sempre caldo, come accade nelle fasce climatiche tropicali, ciò che cresce contiene fattori espansivi e raffreddanti. Per questa ragione, fra tutti i frutti quelli tropicali sono estremamente yin.

Ma le banane hanno un altro aspetto insidioso.

Quando mi incontro con altri insegnanti e consulenti in giro per il mondo, si parla di casi particolari e problemi più generali. Quello che notiamo tutti è che ci sono certi alimenti che sembrano creare dipendenze: oltre alle vere droghe, le droghe più comuni sono zucchero, caffè e cacao e, ovviamente, ai primi posti in classifica troviamo sono le banane.

Tantissime persone mangiano banane regolarmente, convinte che la frutta faccia comunque bene e in più le banane sono ricche di potassio e vitamine. Così si incoraggiano i bambini a mangiarne tutti giorni, ed è molto facile che piacciano. Questa crescente tendenza in Italia, può contribuire all’insorgere di molti problemi nello sviluppo dei ragazzi. L’effetto dispersivo delle banana può:

Disturbare la formazione del sistema nervoso, in quanto questo sistema è costruito da una concentrazione di sali minerali che formano dei tessuti molto contratti e le banane disperdono i sali e indeboliscono le strutture.

Lo stesso argomento è valido per lo scheletro (le banane possono essere una delle cause della scogliosi) e per i denti.

Creare disturbi nello sviluppo sessuale e nell’armonia ormonale del maschio e della femmina.

Ridurre la capacità di concentrazione e creare anomalie nel comportamento.

 

Tutti questi potenziali problemi (e altri ancora) hanno a che fare con la creazione e la formazione di tessuti e strutture nei ragazzi e questi effetti negativi sono ancora più forti nei ragazzi vegani o vegetariani. Se si mangiano alimenti molto yang (carne, uova, formaggi, pesce), in qualche modo si controbilanciano gli effetti iper espansivi delle banane, almeno in parte; ma se questi fattori molto yang non ci sono, lo yin delle banane ha un effetto amplificato.

Il principio d’armonia ci fa capire che non conviene mangiare alimenti di origine tropicale se non viviamo ai tropici, che una dieta vegana o vegetariana ha regole diverse rispetto a una dieta ricca di cibo animale e che la dieta dei ragazzi in fase di crescita e sviluppo necessita di scelte che facilitino la formazione di strutture molto forti, come ossa, denti, neuroni, ormoni e anche lo sviluppo del carattere e della personalità.

Se non vi è ancora chiaro, sconsiglio vivamente di mangiare le banane.

Buona settimana