Vacanze: l’anti stress per il sistema nervoso

vacanze La Sana Gola

Vacanze: l’anti stress per il sistema nervoso

Le vacanze sono alle porte e alla Sana Gola siamo tutti presissimi con i preparativi: c’è da decidere chi fa cosa, che ordini fare, il trasporto, il materiale didattico e mille altri dettagli. Ci stiamo preparando per accogliere da 80 a 100 persone, ma immagino che anche la preparazione di una piccola vacanza familiare abbia la sua dose di stress! Dopo un anno intero di lavoro, impegni scolastici ecc., a giugno si avverte l’esigenza di tirare il fiato e ricaricarsi da tutto lo stress subìto.

stress sistema nervoso

Come funziona lo stress e come possiamo combatterlo in vacanza?

Per rispondere a questa domanda ci vuole una nuova visione del nostro sistema nervoso, una visione guidata dal nostro principio di yin e yang.

Ogni cosa ha due lati (abbiamo parlato dei due lati delle vaccinazioni la settimana scorsa) e il nostro sistema nervoso ne ha due molto semplici da capire: il sistema parasimpatico e il ortosimpatico. Sono due sistemi complementari e agiscono come due antenne che captano ogni vibrazione che il nostro corpo incontra.

 

sistema parasimpatico ortosimpatico

sistema parasimpatico ortosimpatico

 

Questi due sistemi hanno funzioni opposte e complementari: il sistema parasimpatico permette di rinnovarsi, di riposare, di digerire, di avere maggior forza nel sistema immunitario e di mantenere la mente calma. Al contrario, il sistema ortosimpatico ci permette di agire, di evitare pericoli, di indirizzare le nostre energie con forza e intento. Chiaramente abbiamo bisogno di entrambi e l’ideale è che siano in equilibrio.

 

Quando siamo sotto stress, l’ortosimpatico si accende maggiormente, così come quando lavoriamo, quando dobbiamo viaggiare, quando c’è tanta luce, tanto rumore e poco spazio. Quando ci sono tanti fattori yang, questo sistema si attiva e se non ci sono abbastanza stimoli yin, gradualmente si instaura uno squilibrio. È come se fossimo sempre accesi, gradualmente perdendo la capacita di rinnovarci e creare riserve.

 

Idealmente le nostre vacanze dovrebbero fornirci tanti stimoli yin e niente stress. Con “stimoli yin” intendo:

Tempo libero
Spazio
Natura
Silenzio
Attività distensive e mentalmente stimolanti.
Massaggi e attività come yoga, tai chi, meditazione
Cibo equilibrato senza alimenti molto yang (cibo animale)
Incontri piacevoli con persone educate e gentili

 

C’è proprio un’attenzione in cucina che può armonizzare questi due lati del sistema nervoso ad ogni pasto… che poi è il segreto della nostra cucina!

Questo studio dello yin e yang del sistema nervoso è un aspetto dei nostri corsi che va oltre il cibo e la cucina (sempre fondamentale) e ci porta a considerare l’ambiente, l’abbigliamento e ad analizzare molteplici fattori della nostra vita per capire se, gradualmente, ci stiamo esaurendo. Questo è particolarmente vero per chi vive in città dove spazio, silenzio e natura mancano sempre.

Durante il corso Energia del Cibo che verrà presentato all’interno del programma della nostra vacanza (in modo non stressante!) e anche durante il nostro corso intensivo nel mese di luglio, lo studio del nostro sistema nervoso è fondamentale, così come  i segreti per utilizzare il cibo (inclusi gli stili di cottura e la presentazione) per garantire l’armonia.

 

vacanze La Sana Gola

Abbiamo un bel gruppo numeroso per la vacanza LSG di quest’anno e ci sono ancora pochi posti liberi per chi vuole aggregarsi. Avremo tempo per approfondire concetti e studiare (facoltativi naturalmente) e anche tempo per divertirci e godere di tutte quelle qualità yin elencate (proprio tutte!).

Fino a quando non saremo sul posto, il nostro sistema nervoso sarà un po’ affaticato, ma pensiamo che fra non molto ci rifaremo alla grande. Spero che le vacanze abbiano questo effetto per tutti i lettori, anche chi non riuscisse a venire con noi quest’anno.

 

Buona settimana

Martin

No Comments

Comments are closed.