Agricoltura biologica o biodinamica?

Agricoltura biologica o biodinamica?

Recentemente c'è stata una votazione in parlamento sull'opportunità di riconoscere l'agricoltura biodinamica come diversa dall'agricoltura canonica. L'argomentazione contro l'agricoltura biodinamica è che si basa su principi esoterici e non scientifici e questo è certamente vero. Chiunque abbia dedicato del tempo allo studio dell'antroposofia si renderà conto molto rapidamente che si basa su principi che hanno poco a che fare con la scienza occidentale: è incredibilmente esoterica.

 

L'agricoltura Bio ha una chiara base scientifica, e anche se c'è chi pensa che la differenza tra cibi Bio e non Bio nel nostro corpo sia minima, non c'è dubbio che evitare l'introduzione di fertilizzanti chimici, pesticidi ed erbicidi nell'ambiente non può che essere positivo.

 

Quindi, che differenza possono fare le pratiche biodinamiche nel nostro corpo e nella terra stessa, rispetto alla normale agricoltura Bio?

 

Sorge spontanea la domanda: cos'è la normale agricoltura Bio? C'è stato un grande aumento della domanda di prodotti Bio negli ultimi anni e in qualche modo c'è stato un aumento dell'offerta in un periodo di tempo che sembrerebbe insufficiente per adattare nuovi terreni agricoli agli standard Bio. L'intera questione del Bio e della provenienza del nostro cibo va ben esaminata.

 

L'agricoltura biodinamica può essere troppo esoterica e non abbastanza scientifica, ma l'insegnamento principale che offre riguardo alla nostra comprensione degli alimenti naturali, è che la condizione del suolo è la chiave. Creare un microbioma vitale è importante per il suolo quanto lo è per il nostro corpo. Ed è qui che si trova il valore del biodinamico rispetto al solo Bio, ed è per questo che penso che dovrebbe essere riconosciuto. Penso inoltre che sarebbe importante avere più informazioni sugli alimenti Bio che compriamo, perché alcuni produttori fanno attenzione al microbioma del suolo mentre altri no.

 

Mercoledì 9 giugno parleremo di questa differenza con un agricoltore che utilizza i principi biodinamici e addirittura li superaDaniele Colussi. Durante questa serata spiegherò come preparare il miso in casa (Daniele è anche produttore di miso) e avremo un'ampia discussione sui microrganismi nel nostro corpo e nel terreno.

Vorrei fare un'altra osservazione sugli insegnamenti "esoterici" o non scientificiYin yang non sono scientifici, l'omeopatia non è scientifica, l'Ayurveda non è scientifica, le preghiere e la fede in Dio non sono scientifici. I chakra non sono scientifici, i meridiani l'agopuntura non sono scientifici.

 

La scienza è un modo di comprendere il nostro mondoma non è l'unico modo. Penso che la mancanza di alcuni insegnamenti non scientifici sia una terribile debolezza del nostro sistema scolastico e del modo generale di educare i nostri bambini. Crea una visione tremendamente limitata della vita e fa sembrare qualsiasi visione non scientifica come una fantasia o semplicemente una credenza (come la credenza in un dogma o insegnamento religioso). Il fatto che i chakra e i meridiani sono stati usati per migliaia di anni e sono ancora usati da un enorme segmento della popolazione mondiale con ottimi risultati, mi sembra una ragione sufficiente per presentarli in un sistema scolastico moderno.  Questo non ha niente a che vedere con l'essere non scientifici o contro la scienza, si tratta di avere una visione più ampia che include la scienza ma anche ciò che la scienza non può valutare o non ha valutato. La scienza si basa su ciò che può essere identificato misurato, e molti aspetti della nostra vita, del nostro corpo e del nostro cibo non possono essere facilmente identificati misurati con la tecnologia attuale e sono quindi esclusi da qualsiasi considerazione seria.

 

Ciò che può essere misurato è l'efficacia dei diversi approcci, come la macrobiotica (o la preghiera o la meditazione o l'omeopatia). Se ci fosse uno studio su come l'adozione di un approccio macrobiotico all'alimentazione possa ridurre il colesterolo o la pressione sanguigna o qualsiasi altro parametro misurabile, potrebbe essere considerato "scientifico". La verità è che ci sono stati molti studi sull'efficacia della macrobiotica, a partire dagli anni '70, e tutti hanno stabilito benefici incredibili, ma poiché la macrobiotica si basa su un principio esoterico (yin e yang) è stata inaccettabile per le menti scientifiche, e la maggior parte delle persone non è a conoscenza di questo metodo per creare e mantenere la salute.

 

Martin

 

 

PS: per chi ne avesse bisogno sono sempre disponibile via skype o facetime per consulenze personali. Basta chiamare 348 5800869.