Regolamento anno scolastico 2018-2019

Chi decide di fare il pacchetto completo dovrà preventivamente prenotare  i corsi nelle date prescelte,  in caso di disdetta dovrà avvisare la segreteria almeno 2 giorni lavorativi prima del corso stesso. Queste disposizioni vengono prese in considerazione solo se inviate alla segreteria via mail o fax. In caso di contestazione ha validità solo una richiesta scritta.

In caso di impossibilità a partecipare al corso, è possibile recuperare il pagamento dello stesso frequentandolo in un’altra data ma non è possibile  spostarlo da un tipo di corso all’altro e comunque entro 15 mesi  dalla data di emissione fattura.

La fattura ha la validità di 15 mesi dalla data di emissione, in caso di cambio prenotazione è obbligatorio presentarla in segreteria per la variazione. In assenza di questo documento nulla sarà dovuto.

Chi si presenta ai corsi senza aver prenotato, è tenuto a pagare una penale di 20,00€ oltre al costo del corso, e comunque limitatamente alla disponibilità dei posti a sedere.

Per i corsi di cucina i posti disponibili sono 27 oltre i quali non verranno accettati altri studenti.

Durante le giornate di approfondimento "monotematiche", gli studenti sono invitati a portarsi grembiule e cappellino/bandana e guanti monouso, in quanto è prevista, su richiesta dell'insegnante, la partecipazione "attiva" ai fornelli.

Come previsto dal regolamento di igiene, non è possibile effettuare somministrazione di cibi e bevande durante i corsi di cucina. La Sana Gola si solleva dalle responsabilità derivanti da tale inosservanza.

E' fatto divieto assoluto di effettuare riprese o foto durante le lezioni (sia di cucina che teoriche); contravvenendo a questo divieto si viola la legge sul diritto d'autore e di privacy.

Gli studenti che hanno la necessità di uscire prima del termine della lezione devono chiedere l’autorizzazione in segreteria, pena l’invalidità del corso.

Gli studenti sono tenuti a firmare la propria presenza prima dell’inizio della lezione, pena l’invalidità del corso.

Gli studenti devono arrivare in sede almeno 20 minuti prima dell’inizio della lezione, sono accettati ritardi entro la mezz’ora dall’inizio corso solo con preavviso in segreteria.

In caso di malattia improvvisa, o impedimento di qualsiasi tipo,  gli studenti devono comunque comunicare telefonicamente la loro assenza in segreteria, pena la perdita della somma versata.

Per intraprendere il percorso di Terapia alimentare - Corpo Umano - è propedeutico frequentare Energia del Cibo I + II. Si consiglia di seguire le 5 lezioni nell'ordine in cui vengono proposte, in quanto gli argomenti trattati seguono un filo logico e consequenziale.

Per poter accedere all’esame finale di ogni ciclo, è obbligatorio aver frequentato tutti i corsi previsti dal programma. La prenotazione della data d'esame può essere effettuata solo dopo aver terminato tutti i corsi previsti dal piano di studi.

Il piano di studi (programma) è pubblicato all'inizio di ogni anno scolastico, consultabile sulle pagine del percorso a cui si intende iscriversi.

Durante i corsi di cucina, non è previsto portarsi a casa le pietanze preparate durante il corso stesso.

Gli studenti sono invitati a segnalarci eventuali allergie e/o intolleranze alimentari.

Durante i corsi teorici non è possibile consumare in sede cibo proprio.

Chi ripete un corso entro 10 anni dalla prima frequenza, ha diritto ad uno sconto del 50%.

Le dispense dei corsi sono previste in formato pdf e vengono rese disponibili nella propria Area Corsi> Storico corsi acquistati, digitando la propria password, a pagamento finalizzato. Gli studenti sono invitati a stampare a loro cura le dispense prima di presenziare al corso, diversamente la segreteria sarà in grado di fornirle al costo di 0,20€ a foglio. Se dovessero verificarsi dei problemi di download, vi preghiamo di segnalarcelo via email.

Il tirocinio è un piano di studi personalizzato ed è riservato solo a chi intraprende il percorso del Cuoco Olistico va concordato con la segreteria dopo l'iscrizione al II anno.  Fuori dal percorso è richiesto un contributo.  La scuola si riserva la facoltà di effettuare una previa selezione dei candidati; non sussiste l'obbligo di accettare ogni richiesta di tirocinio pervenuta alla segreteria. In ogni momento il tirocinio può essere modificato, sospeso o annullato.

Il programma può subire variazioni. Per aggiornamenti telefonare in segreteria oppure consultare il sito www.lasanagola.com

Per qualsiasi problema o suggerimento per migliorare i corsi e il loro svolgimento vi preghiamo di scrivere a info@lasanagola.com. Cercheremo di fare il possibile tenendo conto della logistica e della varietà dei gruppi.

 

Regolamento per il percorso di Operatore Olistico a indirizzo Nutrizionale

Il percorso di Operatore Olistico a indirizzo Nutrizionale ha una durata di 3 anni e può essere svolto e terminato entro e non oltre 5 anni dalla data dell’iscrizione alla scuola, pena la decadenza dei corsi frequentati. Il Diploma di Terapia Alimentare rimane comunque valido.

Le assenze sono ammesse nella misura massima del 20% delle ore totali del percorso formativo e sono pari a 18 ore nell’arco dei 3 anni. La scuola può sopperire con una registrazione audio di alcune lezioni, previa comunicazione e accordo con la Segreteria. Fanno eccezione a questa regola i corsi di:

Energia del cibo

Corso base di cucina

Il corpo umano – Istruzioni per l’uso “energetico”

Il codice deontologico e l’educazione continua

Diagnosi e Self Healing

Agli studenti che hanno richiesto la registrazione per impossibilità a partecipare, diamo facoltà di frequentare le lezioni in questione, senza alcun costo aggiuntivo per poter accedere all’esame finale.

L’esame di Terapia alimentare dovrà essere sostenuto entro la prima lezione di Diagnosi avanzata.

I corsi sono ad accesso libero, ad eccezione delle propedeuticità indicate.

Al termine del percorso è prevista, per legge, la creazione di un elaborato finale da presentare alla commissione La Sana Gola e SIAF durante l'esame di abilitazione alla professione.

L’iscrizione ai registri professionali SIAF è a carico dello studente, così come la gestione della relazione con l’Associazione di categoria e il mantenimento del titolo conseguito.

Regolamento per il percorso di Cuoco Olistico

Il percorso di Cuoco Olistico ha una durata di 3 anni e può essere svolto e terminato entro e non oltre 5 anni dalla data dell’iscrizione alla scuola, pena la decadenza dei corsi frequentati. Il Diploma di Cuoco rimane comunque valido. Per il piano di studi consultare sempre il programma dell'anno scolastico in corso.

Le assenze sono ammesse nella misura massima del 20% delle ore totali del percorso formativo e sono pari a 18 ore nell’arco dei 3 anni. La scuola può sopperire con una registrazione audio di alcune lezioni, previa comunicazione e accordo con la Segreteria. Fanno eccezione a questa regola i corsi di:

Energia del cibo

Corso base di cucina

Giornate monotematiche di specializzazione

Il codice deontologico e l’educazione continua

Corsi pratici di cucina

I corsi sono ad accesso libero, ad eccezione delle propedeuticità indicate.

Tirocinio curricolare obbligatorio minimo 180 ore

Al termine del percorso è prevista, per legge, la creazione di un elaborato finale da presentare alla commissione La Sana Gola e SIAF durante l'esame di abilitazione alla professione.

L’iscrizione ai registri professionali SIAF è a carico dello studente, così come la gestione della relazione con l’Associazione di categoria e il mantenimento del titolo conseguito.